Il Blog di Fabbriche Mobili | L'arredamento di qualità artigianale | Fabbriche Mobili
Spesso il confine tra arredamento artigianale e arredamento di qualità artigianale non è ben delineato. Proviamo a fare un po' di chiarezza!
arredamento-qualità-artigianale
15390
post-template-default,single,single-post,postid-15390,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

L’ARREDAMENTO DI QUALITÀ ARTIGIANALE

L’ARREDAMENTO DI QUALITÀ ARTIGIANALE

Molte persone che si interfacciano al mercato del mobile tendono infatti a non aver ben chiara la differenza tra mobili artigianali, mobili di qualità artigianale e mobili industriali.

Premettendo che l’arredamento è una delle eccellenze della produzione italiana, molte sono le aziende che operano in questo settore.

Dal lato del cliente ovviamente è sempre apprezzato l’arredamento artigianale, il quale presenta grandi pregi quali l’unicità e la qualità ma per contro comporta l’applicazione di prezzi abbastanza elevati.

Dal lato opposto troviamo l’arredamento prodotto su scala industriale che si caratterizza sicuramente per una notevole riduzione dei costi grazie alla produzione in serie che ne sta alla base ma allo stesso tempo riduce notevolmente anche la qualità dei mobili prodotti. Certo, è una buona soluzione per chi deve arredare provvisoriamente un appartamento in affitto e non ha in previsione di tenere quei mobili per molti anni.

Ma dal momento che spesso chi decide di arredare casa fa un vero e proprio investimento economico, ovviamente da più peso alla qualità di questo investimento. Ed è così che interviene l’arredamento di qualità artigianale!

Innanzitutto, cosa si intende per mobili di qualità artigianale?

In questa categoria vogliamo comprendere tutti quei mobili che permettono di risparmiare sui costi grazie alla produzione in serie di alcuni elementi comuni ma che comunque garantiscono personalizzazione.

L’artigianalità sta quindi proprio nella massima personalizzazione dei mobili la quale può riguardare in particolare:

1. Materiale e finiture:

Si sa che il materiale utilizzato influisce molto sul prezzo finale. Ma se in uno showroom di arredamento per la casa vediamo una cucina o una camera da letto che ci piacciono particolarmente a un prezzo che supera un po’ il nostro budget, per quale motivo dovremmo privarci di scegliere quella composizione?

Ecco che la realizzazione di quella composizione in un materiale diverso può abbassare il prezzo dei mobili senza comprometterne la resistenza e la durata nel tempo.

Questo non è possibile in molte catene di arredamento che propongono composizioni low cost.

2. Colori:

I mobili di qualità artigianale ti permetteranno di giocare al dettaglio con le varianti cromatiche.

3. Misure:

La più importante delle personalizzazioni. Grazie al contributo di esperti geometri ed arredatori, con i quali tendenzialmente ci si interfaccia per acquistare l’arredamento per la propria casa, potrete ottenere la composizione dei vostri sogni progettandola al millimetro.

Se state cercando dei mobili economici perché dovreste optare per dei mobili di qualità artigianale e non per mobili di catene economiche? Semplice! Grazie alla qualità artigianale del vostro arredamento anche le composizioni che utilizzano materiali più economici saranno realizzate con la giusta accuratezza.

Le macchine faranno soltanto l’indispensabile, al resto ci pensa l’attenta esperienza umana.

Quindi, in sintesi, con l’arredamento di qualità artigianale il miglior rapporto qualità prezzo è garantito!