COME ARREDARE UNA LAVANDERIA - Il Blog di Fabbriche Mobili
16666
post-template-default,single,single-post,postid-16666,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

COME ARREDARE UNA LAVANDERIA

La lavanderia è, spesso, l’angolo più trascurato della casa. Uno spazio di casa che non riceve mai le giuste attenzioni, confinata solitamente in un ripostiglio oppure in cantina. Basta davvero poco per trasformare uno spazio angusto in una splendida lavanderia.

LAVATRICE E ASCIUGATRICE

Fare il bucato è un’attività che non entusiasma la maggior parte di noi, eppure, la lavatrice è la nostra miglior alleata.

Se rientri nelle fortunate persone che possiedono anche un’asciugatrice allora ti consigliamo di farne di loro un’unica unità da incasso. La comodità e la praticità di prelevare i panni dalla lavatrice per poi con un semplice gesto infilarli nell’asciugatrice riduce al minimo ogni sforzo.

SFRUTTA L’ALTEZZA

Generalmente lo spazio destinato alla lavanderia è un ambiente piccolo e ristretto. Eppure lo spazio è fondamentale: per riporre lo stendino, per poter stirare e per poter muoversi liberamente.

Ecco, quindi, che ti consigliamo di sfruttare al meglio lo spazio in altezza inserendo scaffali, pensili a muro e mensole.

DAI COLORE

Proprio perché solitamente la lavanderia è inserita in spazi privi di luce o ubicati nel seminterrato noi di Fabbriche Mobili consigliamo di scegliere mobili dai colori vivaci per rendere confortevole e piacevole l’ambiente. In luoghi privi di luce osa con colori vivaci come blu, verde acqua e rosso.

ILLUMINAZIONE

Possedere un’ottima luce naturale è un elemento chiave per tutti i progetti. Un’ottima illuminazione da maggior valore ad uno spazio. Inserisci due luci a sospensione nei punti cruciali della stanza, nella zona sopra la lavatrice e nell’area stiro.