Il Blog di Fabbriche Mobili | ARREDARE LA CASA VACANZE IN MONTAGNA
16519
post-template-default,single,single-post,postid-16519,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

ARREDARE LA CASA VACANZE IN MONTAGNA

Casa al mare o casa in montagna?

Le giornate calde e soleggiate portano il nostro pensiero direttamente alle vacanze. C’è chi non vede l’ora di tuffarsi nel mare cristallino e chi aspetta con ansia le passeggiate in montagna tra il verde e la natura. Anche se può sembrar strano, non tutti amano passare le proprie vacanze distesi sulla sabbia a prendere il sole. C’è chi al trambusto dei lidi preferisce la quiete, la tranquillità dei monti. Rifugio dalle alte temperature della città, area ventilata dalla brezza, la montagna regala grandi avventure tra panorami mozzafiato ed escursioni.

Se siete tra le fortunate persone che possiedono una casa in montagna o ne state acquistando una, questo articolo fa al caso vostro.

La regola chiave della casa vacanze

Partiamo da una regola che guiderà tutte le vostre scelte future: ovunque sia ubicata, al mare o in montagna, una casa vacanze non è la vostra abitazione primaria! Dovete arredarla con mobili essenziali e funzionali tralasciando il superfluo soprattutto se (come spesso capita) l’ambiente è di piccole dimensioni.

I materiali

Il legno è il materiale ideale per l’arredo di una casa di montagna, creando una perfetta continuità tra l’ambiente esterno e quello interno. Dalle pareti, al pavimento sino ai mobili, il legno crea un’atmosfera accogliente e calorosa. Si sposa perfettamente con ogni stile, da quello scandinavo a quello tipico degli chalet. Ma vediamo nel dettaglio come arredare ogni ambiente!

L’area living

Nella casa vacanze è l’ambiente più vissuto, spesso unito alla cucina, dando vita ad una stanza openspace. Sono due gli elementi che non devono mancare per un perfetto soggiorno montano: un grande divano e un caminetto. Rilassarsi con un bicchiere di vino dinanzi alla bella fiamma viva del proprio caminetto seduti comodamente sul divano è una sensazione unica.

Ma quale divano scegliere? Quello che noi ti consigliamo è di optare per un pratico divano letto che permetterà di poter disporre anche di un letto aggiuntivo in caso di ospiti. Evita le tonalità sgargianti, apparirebbero eccessive, e scegli dei colori neutri come il beige, tortora o bianco panna.

Sono pochi gli elementi che consigliamo di aggiungere in soggiorno: un bel tappeto e un tavolino da caffè saranno sufficienti per rendere il tuo salotto caloroso e accogliente. Poiché è di openspace che stiamo parlando, ciò che non possiamo trascurare è la cucina, l’area più frenetica della casa. Punto d’incontro tra funzionalità, praticità e ovviamente gusto!

Lineare o angolare, non deve mancare il legno come protagonista. Naturale con venature visibili, il legno domina l’intera struttura ad eccezione del piano lavoro che è consigliato in marmo o pietra. Cos’altro non deve mancare ? Un grande tavolo da pranzo dove riunirsi assieme alla famiglia e agli amici.

La camera da letto

La neve che cade fioca dalla finestra mentre sei avvolto nel piumone sdraiato nel tuo comodo letto. Il freddo dell’inverno e il calore della tua camera da letto: magia! La camera da letto nella casa vacanze è essenziale e accogliente. Dallo stile semplice e dagli elementi naturali.

La struttura del letto, rigorosamente in legno, si completa con due semplici comodini e un ampio armadio anch’esso in legno. A fare la differenza in questa stanza sono i tessili, dai tendaggi alle coperte: lana, velluto e tonalità neutre.

Il bagno per una casa di montagna

Dimentica l’azzurro, le piastrelle a mosaico e i colori cristallini, il bagno perfetto per la tua casa di montagna ha delle tonalità neutre e materiali semplici. Spesso quest’ambiente è di ridotte dimensioni ma questo non significa debba essere trascurato.

Andando contro a ciò che si può pensare, il parquet è perfetto per quest’ambiente, perché dà un effetto più luminoso e ordinato. Consigliamo di inserire una doccia: pratica e funzionale ma soprattutto salvaspazio. Non può mancare un grande specchio nei pressi del lavabo e un piccolo armadietto porta-oggetti.